Raccolta differenziata porta a porta: da lunedi’ 11 marzo si avvierà il nuovo servizio nelle le frazioni collinari del comune di Rosignano Marittimo Castelnuovo M.dia, Gabbro e Nibbiaia

Conclusa la prima fase di comunicazione e di distribuzione agli utenti del materiale informativo (calendario della raccolta e rifiutario) e degli strumenti per la raccolta (kit composto da sacchi e mastelli) è ormai in pronto per partire il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti urbani con modalità porta a porta che vede coinvolte circa 1600 utenze per le tre frazioni collinari del Comune di Rosignano Marittimo. Pertanto, da lunedì 11 marzo i cittadini residenti nelle frazioni di Gabbro, Castelnuovo e Nibbiaia potranno esporre i rifiuti davanti la propria abitazione  secondo quanto indicato nel calendario consegnato; sarà poi compito degli operatori REA ritirare i rifiuti per avviarli al recupero presso gli impianti di destino specifici.

In particolare, i cittadini residenti nelle zone del centro o urbane dovranno esporre sacchi e mastelli entro le ore 12.00, in quanto la raccolta si svolge nel turno pomeridiano, le seguenti tipologie di rifiuti: il mastello con il sacco giallo contenente gli imballaggi in multimateriale (plastica, vetro, acciaio, alluminio e tetrapak) ogni lunedì e venerdì, il mastello marrone con il sacchettino compostabile contenente i rifiuti organici il lunedì, mercoledì e sabato; il sacco in carta con carta, cartoncini e riviste il giovedì ed infine, il mastello grigio con il sacco grigio contenente i rifiuti indifferenziati e non riciclabili, ogni martedì. Si ricorda che è possibile attivare un servizio specifico per pannolini e pannoloni che prevede il passaggio di ritiro nei giorni di martedì e venerdì.

Invece chi abita nelle zone rurali dovrà conferire i rifiuti all’interno dei sacchi consegnati, seguendo comunque il calendario della raccolta e l’esposizione entro le ore 12.00, nei bidoni di “prossimità” muniti di chiave che REA sta posizionando in questi giorni nelle zone specifiche.

Infine particolare attenzione è dedicata anche alle utenze non domestiche, quali ristoranti, bar, esercizi commerciali e scuole. In questo caso il servizio, che prevede a consegna di bidoni carrellati muniti di chiave è stato calibrato sulla base delle concrete esigenze di ciascuna attività, attraverso concordate ed adeguate modalità di conferimento (della carta e del cartone e degli imballaggi in genere) presso il proprio esercizio commerciale sempre secondo un calendario prestabilito. Questo modo nuovo di conferimento dei rifiuti, come tutte le novità che si affacciano nel quotidiano necessita di un periodo di “rodaggio” funzionale così da fare acquisire dimestichezza e far proprie le nuove regole di comportamento sia ai cittadini che agli operatori REA che si apprestano ad un nuovo servizio. Per questo motivo, si ricorda che sarà possibile richiedere maggiori informazioni oppure ritirare il kit nelle giornate di ‘ecosportello’ programmate nei giorni di  lunedì 18 marzo ore 9,30-12,30 (centro civico Castelnuovo), mercoledì 20 marzo ore 9,30-12,30 (centro civico Gabbro) e venerdì 22 marzo ore 9,30-12,30 (centro civico Nibbiaia).

In ogni caso, per chi fosse impossibilitato nelle date di cui sopra e necessita del kit o di qualsiasi tipo di informazione, può contattare l’azienda direttamente dal sito internet  www.reaspa.it (richiedi informazioni), inviare una mail a numeroverde@reaspa.it, chiamare il numero verde 800517692 oppure scaricare la App gratuita ‘Portapporta REA’ dove sarà possibile attivare il calendario della raccolta tramite notifica push o richiedere informazioni.

REA spa ringrazia tutti i cittadini delle tre frazioni della disponibilità dimostrata durante queste due settimane di consegne dei kit.