Indumenti usati

Utenza domestica

  • Indumenti usati

La raccolta degli indumenti usati viene effettuata tramite appositi contenitori di colore giallo posizionati generalmente all’interno dei centri di raccolta o in altri punti del territorio utilizzabili dalle utenze domestiche. Per ragioni di decoro urbano, in particolare per evitare il problema degli abbandoni di rifiuto in prossimità dei cassonetti, questi contenitori sono stati collocati in luoghi dove possano essere meglio presidiati, come ad esempio nelle aree prossime alle parrocchie oppure presso i centri di raccolta.

Importante

  • Che tipo di indumento si può conferire?
    Abbigliamento, coperte, biancheria per la casa, borse, scarpe e cinture.
  •  Cosa non conferire: tappeti, cuscini, gomitoli di lana e cotone, indumenti bagnati o sporcati da solventi o da altra sostanza inquinante.
  •  Gli indumenti dovranno essere conferiti all’interno di sacchi ben chiusi e non sfusi
  •  Gestione servizio
    Attualmente il sevizio di gestione, raccolta e trasporto viene svolto per conto di Rea da soggetti terzi: Media-Sax Società Cooperativa per i Comuni di Cecina e Rosignano e Coccapani Onlus per gli altri Comuni.
  •  Cosa succede al materiale raccolto nei contenitori gialli?
    Il materiale viene acquistato da aziende del settore rifiuti che lo selezionano e lo avviano a recupero:

    • gli indumenti in buono stato vengono igienizzati e successivamente venduti
    • il materiale più logoro viene invece utilizzato per realizzare nuovi prodotti tessili
    • eventuali materiali non conformi vengono smaltiti come indifferenziato non

Hai domande?

Compila il form, un nostro incaricato ti contatterà al più presto.

    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy del sito www.reaspa.it
    Questo sito è protetto da recaptcha e si applicano Privacy Policy e Termini di servizio di Google.
    Indumenti usati