Raccolta porta a porta nel Comune di Rosignano: primi dati ed informazioni utili

Raccolta porta a porta nel Comune di Rosignano: primi dati ed informazioni utili

Dopo quattro mesi dall’avvio del porta a porta nelle frazioni di Rosignano Solvay, Castiglioncello e Vada, è possibile fare un primo bilancio riguardo l’avvio del nuovo sistema di raccolta domiciliare dei rifiuti.

DATI PERCENTUALI SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Gli ultimi dati disponibili sulla raccolta differenziata nel Comune di Rosignano evidenziano già un incremento significativo: il dato medio dei rifiuti raccolti sul territorio comunale da gennaio a giugno 2022 differenziati e inviati al recupero si attesta al 67,6%, considerando che il dato mensile di maggio si è attestato al 70%. Questo dato segna già un miglioramento rispetto al 2021, quando la percentuale si fermava al 51,3%, con un notevole incremento dei rifiuti differenziati e un decremento del rifiuto indifferenziato (RUR). Questo risultato è stato raggiunto grazie alla collaborazione di tutti i cittadini, che si impegnano quotidianamente nella differenziazione dei rifiuti, migliorando giorno dopo giorno anche la qualità della raccolta.

LE UTENZE DOMESTICHE (RESIDENTI E SECONDE CASE)

Ad oggi, oltre 20.000 utenze domestiche del Comune di Rosignano M.mo hanno ritirato il kit per differenziare correttamente ed esporre i rifiuti secondo il calendario di zona. In questo modo, tutti i cittadini che sono venuti a ritirare il kit hanno ricevuto gli strumenti necessari per separare correttamente i rifiuti domestici e, contestualmente, i nostri operatori hanno fornito tutte le indicazioni sul corretto uso della fornitura e sulle modalità di esposizione dei mastelli sul suolo pubblico.

Tuttavia, fin dalla fase di avvio del servizio sono emerse alcune criticità che riguardano le caratteristiche di un territorio ad alta vocazione turistica. Cercando di adattare il servizio alle necessità di tutte le utenze, sono state adottate misure puntuali, quali ad esempio la creazione di stazioni ecologiche denominate “Ecopoint” e riservate ai proprietari di seconde case e non residenti. In questo modo, turisti e villeggianti che rimangono sul territorio solo per brevi periodi, e che non possono rispettare il calendario di raccolta, hanno comunque la possibilità di conferire i propri rifiuti prima della partenza. A tutti coloro che ne hanno fatto richiesta, è stata consegnata una chiavetta RFID che permette l’accesso ai quattro Ecopoint presenti sul territorio comunale (Castiglioncello, Rosignano Solvay, Vada e La Mazzanta). Si raccomanda ai fini del decoro urbano di non abbandonare sacchi di rifiuti intorno alle isole.

LE ATTIVITÀ COMMERCIALI

Prima dell’avvio del nuovo servizio di raccolta, sono stati svolti con le attività commerciali incontri preventivi in cui sono state spiegate le modalità di conferimento e le tipologie di contenitori forniti da REA. Attraverso sopralluoghi tecnici, per ogni attività sono state individuate le modalità di posizionamento e movimentazione dei contenitori, con l’intenzione di migliorare il decoro urbano e agevolare il più possibile l’attività lavorativa. Tutte le utenze non domestiche che hanno ricevuto in dotazione i contenitori differenziati per la raccolta dei propri rifiuti urbani sono invitate ad adoperarsi per garantirne la corretta gestione. Si ricorda infatti che i contenitori ricevuti in dotazione dal Gestore non costituiscono un’equivalenza ai vecchi cassonetti stradali ma servono alla singola utenza per la raccolta dei rifiuti prodotti nel proprio ambito gestionale. Pertanto, si invita tutte le utenze che ne hanno la possibilità a garantire il mantenimento delle dotazioni in uso all’interno delle proprie pertinenze. L’Amministrazione Comunale con delibera n. 303 del 30/11/2021 ha ritenuto comunque di concedere la possibilità di ubicare i contenitori su suolo pubblico per quelle utenze non domestiche che valutino di non poter gestire nell’ambito delle proprie pertinenze le dotazioni di raccolta dei rifiuti. Tuttavia, nel caso in cui l’utenza decida di avvalersi di questa possibilità, questa dovrà preventivamente chiedere l’occupazione di suolo pubblico all’amministrazione comunale, provvedendo altresì al completo contenimento dei contenitori ubicati in area pubblica con apposite strutture di chiusura. Resta inteso che in assenza di queste condizioni il posizionamento delle dotazioni su area pubblica non potrà essere considerato regolare. Pertanto, viene raccomandato a tutti i soggetti interessati di garantire la corretta gestione delle dotazioni in uso seguendo quanto su ricordato ma anche provvedendo alla manutenzione delle stesse qualora risultassero sporche o maleodoranti.

Inoltre, sempre per le attività commerciali, sono state realizzate delle aree recintate e fornite di contenitori riservati il cui accesso è consentito previo ritiro della chiave presso REA spa, affinché possano smaltire le eccedenze di rifiuto che impediscono loro di rispettare il calendario di raccolta porta a porta. Si ricorda inoltre che a partire dal mese di giugno sono stati incrementati i passaggi di raccolta per tutte le tipologie di rifiuto. Le attività interessate possono mandare una e-mail a pap@reaspa.it per accordare il ritiro della chiave.

IL CENTRO DI RACCOLTA

In vista della stagione turistica, in cui le utenze servite da REA passano da 110.000 a circa 250.000 nel perimetro di gestione, l’orario del Centro di Raccolta di Rosignano (Loc. Le Morelline) è stato ampliato, e fino al 18 settembre rimarrà aperto anche la domenica mattina dalle 06:45 alle 12:30.

Gli altri giorni (da lunedì a sabato) rimane aperto dalle 6:45 alle 10:00 e dalle 12:00 alle 18:30. Il Centro di Raccolta rimane un punto di conferimento anche per gli utenti residenti che, per motivi di lavoro o necessità, non riescono a rispettare il calendario di raccolta porta a porta.

DISTRIBUZIONE DEL KIT (PRIMA FORNITURA)

Presso il Magazzino REA in Loc. Le Morelline continua fino al 1 settembre 2022 la distribuzione dei kit e delle chiavette d’accesso agli Ecopoint per le seconde case. I cittadini che non abbiano ancora ritirato il kit o la chiavetta potranno presentarsi senza prenotazione il martedì-venerdì e sabato dalle 8.00 alle 12.00, e i nostri operatori sono sempre disponibili per accogliere segnalazioni sul servizio, risolvere eventuali dubbi e dare informazioni sulla raccolta. Con le stesse modalità, anche le attività commerciali possono recarsi al Magazzino REA per ritirare la chiave d’accesso alle isole ecologiche a loro dedicate.

Nonostante le misure e gli accorgimenti messi in atto, sono ancora molte le utenze che non hanno ancora ritirato il kit o la chiavetta per conferire alle isole ecologiche. Si stima che, a completamento dell’intero territorio comunale, debbano essere ancora consegnati circa 3.000 kit alle utenze domestiche (prime e seconde case). A tale proposito, REA si impegna in campagne di comunicazione che invitano i cittadini a richiedere il kit, il cui ritiro è obbligatorio per tutte le utenze.

RIFORNIMENTO DEL KIT

Si ricorda che il kit consegnato è una fornitura annuale; tuttavia, chi avesse terminato i sacchi o per sostituzione dei contenitori può presentarsi presso il Magazzino REA in Loc. Le Morelline martedì-venerdì e sabato dalle 8.00 alle 12.00.

IL SERVIZIO

Un effetto negativo, da imputare anche al numero di kit non ancora ritirati, è l’aumento dei casi di abbandono di rifiuto in zone verdi o in prossimità delle isole ecologiche. Pertanto, con l’obiettivo di mantenere il decoro urbano, si raccomandano tutte le utenze di ritirare il kit e di utilizzare sempre i mastelli per l’esposizione, riducendo la loro permanenza su suolo pubblico e non lasciando sacchi a terra che potrebbero attirare gli animali. Si ricorda, visto l’alto afflusso di conferimenti e la quantità di rifiuti lasciati agli Ecopoint, che l’utilizzo è riservato esclusivamente ai proprietari di seconde case. Per questo motivo, col fine di sensibilizzare i cittadini a un loro corretto utilizzo e per scoraggiare l’abbandono dei rifiuti, a partire dei prossimi giorni, in accordo con le GAV e l’Amministrazione Comunale di Rosignano Marittimo verranno organizzati dei presidi presso tutti gli ecopoint predisposti sul territorio comunale.

Si ricorda che è possibile richiedere informazioni, inviare segnalazione e/o reclami chiamando il numero verde (da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 18.00 ed il sabato dalle 9.00 alle 13.00), inviando una e-mail a numeroverde@reaspa.it o tramite il sito internet www.reaspa.it nella sezione contatti.



Condividi


Hai domande?

Compila il form, un nostro incaricato ti contatterà al più presto.

    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy del sito www.reaspa.it
    Questo sito è protetto da recaptcha e si applicano Privacy Policy e Termini di servizio di Google.
    Raccolta porta a porta nel Comune di Rosignano: primi dati ed informazioni utili