RACCOLTA DEI RIFIUTI AGLI UTENTI POSITIVI AL COVID-19 IN QUARANTENA

RACCOLTA DEI RIFIUTI AGLI UTENTI POSITIVI AL COVID-19 IN QUARANTENA

REA Spa comunica che a seguito della nuova Ordinanza Regionale (3/2022) sono cambiate le modalità di raccolta dei rifiuti per tutti gli utenti in quarantena positivi al Covid-19.

Le nuove disposizioni prevedono che a partire dal 12 gennaio 2022 e fino all’11/04/2022 gli utenti positivi al Covid-19 dovranno conferire i rifiuti prodotti nelle proprie abitazioni nei contenitori del rifiuto indifferenziato senza adempiere agli obblighi della raccolta differenziata.

I rifiuti dovranno essere conferiti all’interno di due sacchi ben sigillati (es. sacchi chiusi con nastro adesivo o laccio stretto) e conferiti al cassonetto o a domicilio (servizio pap). NON UTILIZZARE I SACCHI NERI

In particolare si dovrà distinguere i territori serviti con servizio porta a porta e i territori serviti da raccolta stradale.

Pertanto, laddove è presente la raccolta stradale il sacco dovrà essere conferito nel cassonetto dell’indifferenziato, invece dove è presente il servizio porta a porta il rifiuto potrà essere esposto il giorno di ritiro dell’indifferenziata.

Per ulteriori informazioni consulta la guida Emergenza Covid: guida al corretto conferimento – Rea (reaspa.it)

Hai domande?

Compila il form, un nostro incaricato ti contatterà al più presto.

    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy del sito www.reaspa.it
    Questo sito è protetto da recaptcha e si applicano Privacy Policy e Termini di servizio di Google.
    RACCOLTA DEI RIFIUTI AGLI UTENTI POSITIVI AL COVID-19 IN QUARANTENA